fbpx

Legna di Quercia per Stufa

La legna di quercia viene considerata come migliore legna da ardere per il proprio grado di compattezza, il quale permette una briciatura lenta con un’elevata resa e una distribuzione uniforme del calore, mantenendo la fiamma nel focolare.

Appartiene alla famiglia delle Fagacee (angiosperme), ne esistono di vari tipi, le più comuni sono il rovere, il cerro, il leccio, la farnia e sughera. Il suo legno è molto pregiato e viene inoltre usato nelle costruzioni in edilizia e nell’industria conciaria.

Categoria: Product ID: 140

Descrizione

lunghezza-pellet-smaller

Taglio Legna di Quercia per Stufa
Lunghezza 250 – 350 mm
Spessore 100 – 150 mm

umidita (1)

Umidità
15 – 25 %

fiamma-e1492421047783

Potere calorifico
3,5 – 4,1 kWh/kg

terra-e1492421846641

Luogo di origine
Paesi Etnei

SI EFFETTUANO TAGLI SU RICHIESTA

DA GENERAZIONI SENGNATURA PRODUCE E LAVORA LEGNA DA ARDERE PER STUFE, CAMINI E FORNI

Sengnatura produce e commercia legna da ardere in tutta la Sicilia, tradizione che nella famiglia Signorelli si tramanda da generazione in generazione.

ABBIAMO MIGLIORATO IL NOSTRO FLUSSO LAVORATIVO

Negli ultimi 5 anni abbiamo focalizzato la nostra attenzione sulle migliorie d’apportare: produttive, strutturali e di stoccaggio di legna da ardere.ottimizzando, il confezionamento, il taglio e l’essiccazione per essere sempre al passo con i nuovi impianti di riscaldamento a legna di ultima generazione, in modo tale da proporre ai nostri clienti un prodotto di qualità eccelsa, privo di umidità e con essenze e tagli ottimizzati per l’impiego dei rispettivi impianti di riscaldamento, quali Camini, Termo-camini, Stufe a legna, Caldaie, Forni per la ristorazione e la panificazione.

QUANDO ACQUISTARE LA LEGNA DA ARDERE

Noi di SengNatura, suggeriamo l’acquisto della legna da ardere nella stagione estiva, un suggerimento che va solo a vantaggio dell’utente finale. Le vecchie generazioni, puntando quindi per un attimo lo sguardo ai nostri nonni, erano soliti rifornirsi e accatastare la legna, preparandosi così ad affrontare la stagione invernale con la serenità d’avere stoccato abbastanza legna, priva di umidità e con la giusta essiccazione, certi d’ottenere poi una rapida accensione e il raggiungimento del potere calorifero ottimale, permettendo pertanto all’impianto di diffondere un calore omogeneo in tutto l’ambiente, evitando di conseguenza, uno spreco della stessa legna e un eccessivo rilascio di fumi e ceneri.
Purtroppo, la frenesia e i costanti impegni quotidiani della vita moderna, hanno fatto sì che le nuove generazioni abbandonassero questa sana e buona abitudine.

PERCHÉ ACQUISTARE IN ESTATE?

Concludiamo col dire che la legna da ardere è un prodotto troppo povero per pensare che possa essere conservata in grandi strutture coperte, nonostante l’impegno di SengNatura a garanzia dei nostri clienti, rimanga sempre l’obiettivo primario.

Per ulteriori informazioni non esitare a contattarci >>